Laurea Breve

LAUREA BREVE PER LA FACOLTÀ DI SCIENZE AZIENDALI

La Dichiarazione di Bologna del 1999.

Nel 1999 a Bologna tutti i paesi europei hanno concertato un sistema comune di insegnamento superiore basato su due cicli di studio.

Il primo di tre anni cosiddetta laurea breve o laurea triennale, il secondo di due anni di specializzazione.

La Svizzera ha sottoscritto questo accordo e da quest’anno adeguerà la sua organizzazione universitaria.

Il Politecnico di Studi Aziendali già dall’anno accademico 2003/2004 ha implementato il corso di laurea breve in diverse facoltà.

Cosa cambia La riforma cambia radicalmente la Laurea breve o Laurea Triennale.

In particolare, dopo un primo anno comune, a forte contenuto di base, lo studente, conscio delle proprie capacità e sulla base delle attitudini dimostrate potrà, dunque, proseguire per altri due anni, per un numero complessivo di 180 crediti.

Lo scopo di una laurea breve, in un percorso professionalizzate e, quindi, entrare nel mercato del lavoro con una preparazione adeguata. In sostanza, un percorso triennale “razionalizzato” che porterà ad una laurea più chiaramente orientata all’inserimento nel mondo del lavoro rispetto all’attuale.

Le lauree brevi offerte dal Politecnico di Studi Aziendali: